Groc Napoli Est

Istituzione / settembre 10, 2015

Groc Napoli Est

 

GROC/RCC (Gruppi rotariani comunitari-Rotary Community Cops) è uno dei programmi strutturali del Rotary International concepiti per agevolare il raggiungimento degli obiettivi di servizio, definiti da club e distretti nelle rispettive comunità e all’estero, promuovendo contemporaneamente lo spirito di amicizia e buona volontà.
Napoli Est Rotary Club ha lavorato in questi ultimi anni per conoscere la realtà dell’area orientale di Napoli. Dall’incontro con le persone più attive sul territorio è nata l’idea di costituire il gruppo comunitario GROC/RCC (Gruppi rotariani comunitari-Rotary Community Cops).

Il GROC (acronimo di Gruppi Rotariani Comunitari, altresì denominati “Rotary Community Corps”) è uno dei programmi strutturali del Rotary International concepiti per agevolare il raggiungimento degli obiettivi di servizio, definiti da club e distretti nelle rispettive comunità e all’estero, promuovendo contemporaneamente lo spirito di amicizia e buona volontà.

I GROC, istituiti nel 1985 dall’allora Presidente R.I. eletto Mat Caparas e adottati ufficialmente dal Consiglio centrale del R.I. nel 1988, sono gruppi di persone che, pur non appartenendo al Rotary per i più svariati motivi, non ultimo l’indisponibilità ad una assidua frequenza, ne condividono però gli ideali e lo spirito di servizio. Sotto la guida e il patrocinio di un Rotary club, i membri dei GROC mettono le proprie capacità al servizio degli altri per migliorare la qualità della vita nelle comunità e possono sviluppare progetti in autonomia o affiancare progetti già sviluppati dai club.

L’opera dei GROC punta all’organizzazione di uno sviluppo sostenibile per le comunità di riferimento, con progetti che affrontano problematiche che affliggono le loro comunità quali la salute, l’alfabetizzazione, la sicurezza, il lavoro e l’ambiente. Ecco alcuni esempi: assistenza ai giovani nella ricerca di posti di lavoro, pulizia di parchi, strade ed interi quartieri, assistenza ai disabili, servizio nelle mense della Caritas, di altre organizzazioni similari o Parrocchie, e non c’è limite all’inventiva!

Napoli Est